Cerca
Close this search box.

La Repubblica

Toscana, raccolta fondi per lo screening tra i neonati

L’obiettivo è quello di inserire almeno per tre anni lo screening della leucodistrofia metacromatica tra quelli che vengono fatti nei primi giorni di vita a tutti i bambini nati in Toscana. Per raggiungerlo parte una raccolta fondi dell’associazione Voa Voa di Caterina Ceccuti e Guido De Barros. Si tratta dei genitori di Sofia, la bimba morta lo scorso anno a causa di questa malattia rara che aveva portato i suoi genitori anche a tentare la strada di Stamina